Anffas onlus Pescara è nata nel 1994. Nel 2020, in riferimento alla riforma del Terzo settore, si è attuata la trasformazione della nostra associazione Anffas onlus Pescara in Fondazione Anffas Pescara La Gabbianella ed è stata altresì costituita una nuova Associazione di promozione sociale, Anffas Pescara APS.

L’associazione e la Fondazione appartengono alla rete nazionale Anffas onlus e lavorano promuovendo la tutela dei diritti, l’inclusione e la non discriminazione, attraverso azioni finalizzate a promuovere cambiamenti culturali significativi e con specifiche progettualità.

In particolare, la Fondazione Anffas Pescara La Gabbianella gestisce il centro diurno per l’inclusione attiva delle persone con disabilità in co-progettazione con l’ECAD 15 e l’associazione Smile, aperto alla frequenza di un massimo di  25 persone con disabilità dai 18 anni in su.

Il centro è organizzato in laboratori in cui, attraverso una mirata attività progettuale, si prevede l’acquisizione di competenze di autonomia personale e sociale e specifiche di formazione al lavoro, in una prospettiva di inclusione sociale. 

Nello specifico, si tengono i seguenti laboratori:

  •          Laboratorio occupazionale (artigianato artistico, bigiotteria, decoupage..),
  •          Laboratorio di musica- Percussioni Africane , con il gruppo “Africanffas”
  •          Teatro e scuola di teatro , con il gruppo “I Rosablu”
  •          Laboratorio di danza con il gruppo “Blu dance”
  •          Laboratorio culturale e creativo
  •          Laboratorio multimediale 
  •          Giardinaggio e Orto Sociale
  •          Gruppi di Auto Mutuo Aiuto           
  •          Gruppo  self-advocacy “ Io Cittadino”
  •          Laboratorio di autonomia e inclusione sociale

Le attività hanno il valore aggiunto di poter contare sul costante apporto di volontari adeguatamente formati e dei giovani studenti, tirocinanti universitari, scout e persone in percorsi di recupero, in un’ottica di sussidiarietà e lavoro di rete.

Le stesse persone con disabilità vengono valorizzate divenendo tutor, formatori e protagonisti in convegni, spettacoli, mostre e manifestazioni, allo scopo di attuare un cambiamento anche nel contesto in cui si vive, a partire dalle giovani generazioni.

All’interno del centro diurno ampio spazio ha il nostro laboratorio di artigianato-artistico  che mira a sviluppare abilità riferite sia allo sviluppo di idoneità relative al mondo del lavoro sia capacità e abilità specifiche, attraverso varie tecniche: cartapesta, embossing, wire, bigiotteria e mosaico.

Infatti, le persone con disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo di Anffas Pescara da anni hanno intrapreso un percorso di autonomia e autodeterminazione e acquisito delle capacità nell’ambito dell’artigianato artistico. L’effetto di questo connubio ha portato a delle richieste esplicite: far conoscere le loro abilità di artigiani mostrando  alla comunità le opere realizzate, con l’intento di valorizzare la propria professionalità e produrre un effetto, un risultato visibile a tutti, quello di avere capacità necessarie per essere inseriti nel mondo del lavoro con l’obiettivo di costituire una cooperativa di lavoro nel campo dell’artigianato

Anffas Pescara ha realizzato nei precedenti anni numerose esperienze in campo dell’artigianato artistico e di preparazione al lavoro. Tra le più rilevanti:

  • “Maggese”:  progetto di inclusione sociale e valorizzazione delle persone con disabilità attraverso laboratori creativi rivolti agli studenti delle scuole e a bambini ed adolescenti dei quartieri di Pescara. Le persone con disabilità hanno svolto il ruolo di docenti, preparandosi su alcune tecniche di artigianato e insegnando ai partecipanti a realizzare oggetti in mosaico, cartapesta e altro.
  • “NOI  arrediamo il parco”: progetto che ha previsto la realizzazione di una panchina in mosaico policromo chiamato “Il serpentone” donato alla cittadinanza e installato in un parco cittadino . Sono stati altresì realizzate fioriere ed altri elementi decorativi da giardino.
  • “Tessera d’Abruzzo“: progetto che ha riguardato la realizzazione di mosaici e oggetti di artigianato artistico sull’Abruzzo, inteso non solo come luogo geografico, ma anche come un insieme di tradizioni, storia e cultura. Sono stati realizzati pannelli in mosaico, un presepe, statuine con i costumi abruzzesi oltre ad altri oggetti caratteristici come cesti e cestini della tradizione contadina utilizzando carta di giornale. L’attenzione al riciclo e al ri-uso di materiale vario (mattonelle di ceramica rotte, vecchi specchi ecc) è una caratteristica del lavoro dei nostri laboratori.
  • Nel 2015 è stato realizzato un corso di formazione sull’artigianato con la collaborazione dell’associazione Smile mirato all’acquisizione di competenze per l’inserimento lavorativo.
  •  “Combinazioni – Le persone con disabilità a lavoro per il cambiamento”: progetto in fase di ultimazione, che attraverso un percorso di formazione e attività laboratoriali, ha portato alla realizzazione di un’opera artistica, una scultura/gioco, “Ippopotamo con laghetto” in un parco cittadino.
  • “Combinazioni 2.0 arrediamo con l’arte la città”: progetto in fase di avvio che vedrà la realizzazione di un elemento decorativo,  un’opera d’arte in mosaico da inserire in un contesto pubblico. L’opera rappresenterà due delfini di cui l’uno sostiene l’altro a significare che la disabilità deve essere sostenuta, un messaggio che indica crescita, cultura, relazioni positive, impegno e coraggio.

Contatti:

Via Bernini, 13/15
65123 - PESCARA (PE)

Tel.: 0852195136
Fax: 0852195136
E-mail: anffaspescara@gmail.com
Sito web: www.anffaspescara.it
Facebook: www.facebook.com/anffas.pescara